myStyle by Giglio.com
La storia del Denim   Il pezzo chiave del tuo guardaroba
Unmissables

La storia del Denim Il pezzo chiave del tuo guardaroba

Un evergreen indispensabile, nel guardaroba femminile e maschile di ogni giorno e non solo21 settembre 2014

Sebbene le sue origini siano da ricondurre alla tradizione tessile genovese del XV secolo, il denim deve senza dubbio la sua notorietà a Levi Strauss che, nel 1853, pensò di sfruttare la resistenza di questo tessuto per creare abbigliamento da lavoro: è proprio in questa occasione che nascono i blue jeans o waist overalls (come continuarono ad essere chiamati e conosciuti fino al 1960), comodi, a cinque tasche e prettamente maschili.

Ma è a partire dagli anni '50 che il denim ottiene un crescente consenso diventando l'emblema di una cultura giovanile ribelle e anticonformista, fino a divenire, oggi, un evergreen indispensabile, nel guardaroba femminile e maschile di ogni giorno e non solo: l'inesauribile possibilità di tinte e lavaggi ne hanno fatto il capo "ideale", da poter indossare anche con un tacco 12 o una cravatta.

Anche per questa collezione Autunno/Inverno 2014-2015, il denim si riconferma uno dei protagonisti delle passerelle per la moda uomo, donna e bambino.

Popular looks