Storia

La moderna storia di Giglio nasce con Michele Giglio che negli anni sessanta eredita dalla bottega di tessuti e merceria di famiglia gli insegnamenti fondamentali del mestiere: passione per i dettagli e attenzione per la clientela. In seguito alla trasformazione da ditta individuale a S.r.l. avvenuta nel 1970, l'azienda Giglio muove i primi passi nel campo della moda convertendo la merceria in un vero e proprio negozio d'abbigliamento, trasferendosi in nuovi spazi espositivi.

Interamente detenuta e condotta dalla famiglia Giglio, l'azienda è ormai una S.p.A. la cui notevole e progressiva crescita, avvenuta nel corso degli ultimi anni, ha portato all'apertura di nuovi punti vendita e alla ristrutturazione integrale di quelli già esistenti. La forza del gruppo è la sinergia che si sviluppa tra i diversi punti vendita a Palermo, tutti situati a Piazza Crispi, al centro del viale della Libertà.

Piazza Crispi a Palermo nei primi del 900

Sulla sinistra, in primo piano, si scorge il palazzo che oggi ospita il nostro punto vendita GIGLIO IN, che è arrivato ai nostri giorni inalterato, grazie agli interventi conservativi che la nostra azienda ha effettuato nel corso delle diverse ristrutturazioni che si sono succedute nel tempo.

Il logo aziendale fu creato dal grafico trevigiano Franco Giacometti nel 1965, all'epoca uno dei professionisti più quotati in Italia tanto da prestare la propria collaborazione ad importanti marchi del Made in Italy quali, per esempio, Benetton e Aprilia. Oggi, dopo 40 anni, il nostro logo resta di eccezionale attualità tanto da aver subito nel corso di questi anni solo leggerissimi restyling.

Prima bozza logo Giglio

Ricevi fashion news, anteprime ed offerte direttamente nella tua posta elettronica.

Newsletter

Giglio.com on the FT 1000